Ubisoft revoca giochi delle librerie dei clienti

Ubisoft revoca giochi delle librerie dei clienti

Kinguin è stato fondato nel 2012 per più di 2 milioni clienti sperimentando con la piattaforma e con suoi servizi. La soddisfazione del cliente è sempre stato il nostro obiettivo principale e abbiamo adattato le nostre politiche molte volte in passato per tenere il passo con la nostra promessa di garanzia al 100% dalla protezione dell'acquirente.

Kinguin è una piattaforma utilizzata da oltre 500 venditori indipendenti dal tutto il mondo. Stiamo elaborando le transazioni da commercianti compresi i pagamenti, assistenza clienti e servizi di riscossione dell'IVA dell'UE, secondo le più recenti direttive UE per gli utenti finali. Ogni venditore passa attraverso una rigorosa procedura di verifica per essere sicuri e convalidati su Kinguin, l'obiettivo che rimanga una grande piattaforma tra i giocatori dal tutto il mondo. Questo è anche il motivo per cui Kinguin detiene uno dei tassi di frode più bassi del settore, portati sempre allo zero.

Il caso attuale sollevato dalla Ubisoft è sicuramente ingiusto verso i giocatori. Le copie del gioco vietati in questione sono stati acquisiti attraverso distributori all'ingrosso autorizzati e come tali l'origine delle "chiavi" è l'editore stesso. Dal punto di vista dei  gamer, è  come andare fuori al negozio, l'acquisto di una copia del gioco, prendendo a casa e improvvisamente che bussano alla porta con il rappresentante Ubisoft e prendere la copia via - nemmeno chiedendo come un cliente ha pagato per poter sequestrare la suo copia.

Crediamo che Ubisoft non ha avuto alcuna base giuridica per la sua azione. Semplicemente, lo hanno fatto perché possono. Kinguin, naturalmente non ha intenzione di sfidare Ubisoft in tribunale come noi non siamo corrispondeti per questi giganti. Continueremo a concentrarsi sulla soddisfazione del cliente ed i nostri clienti sanno che non le abbiamo mai delusi.

Ogni cliente il cui gioco è stato revocato dalla Uplay libreria dei giochi  possono contattare l'assistenza clienti di Kinguin  per chiedere aiuto. I nostri addetti all'assistenza clienti risolveranno caso per caso, fino a quando aiutaremo tutti colpiti da questa situazione spiacevole.

Molti grandi editori stanno combattendo le richieste dei clienti per prezzi equi sui prodotti digitali di tutto il mondo. I diritti dei clienti in termini di rivendita utilizzati per giochi "digitali scaricati" è anche attualmente in gran parte ignorato. Possiamo ricordare a tutti la situazione nel settore della musica negli ultimi dieci anni. Sappiamo tutti come è andata a finire.

Aggiornamento 1 - 22:35 CET: per quanto riguarda queste nuove informazioni pubblicate qui su MCVUK. Kinguin inizierà un'indagine interna immidiate attraverso il quale l'origine dei tasti offerto dai rispettivi mercanti. Kinguin mai tollerato la vendita di merce rubata attraverso la piattaforma