Kinguin: ecco come funziona, ecco chi siamo!

Da dove vengono le chiavi di Kinguin? Perchè i prezzi sono così bassi? Gli sviluppatori traggono veramente profitto dai giochi venduti su Kinguin? Più di tutto: Kinguin è legittimo? Non dovete per forza crederci sulla parola: preferiamo invece spiegarvi come funziona l'intero meccanismo così da rendervene conto voi stessi.

Prima di tutto, è bene mettere in chiaro che non è Kinguin a vendervi le chiavi, ma i venditori che usano la nostra piattafroma: noi offriamo diverse soluzioni pronte all'uso per aprire uno store online e raggiungere milioni di clienti in tutto il Mondo. Kinguin non è molto diverso da Amazon, la differenza è che noi non abbiamo un nostro stock.

How Kinguin works

I venditori da dove prendono le chiavi?

Ogni chiave di gioco proviene dallo sviluppatore o dal suo publisher. Non esistono altre fonti. Nessun altro è in grado di creare delle chiavi.

Una volta create, le chiavi possono essere vendute direttamente ai venditori di Kinguin o ai venditori all'ingrosso (wholesale). I provider all'ingosso non vendono i giochi a Voi giocatori ma ai rivenditori: quelle entità che posseggono negozi propri e che Vi vendono le chiavi.

Per gli sviluppatori ed i publisher non è rilevante se un venditore di Kinguin ottiene le chiavi direttamente da loro o da un venditore all'ingrosso. Indipendentemente dalla fonte, le chiavi sono state già aquistate e pagate: il publisher è stato quindi già pagato per la somma che lo stesso riteneva equa.

Offriamo anche la possibilità ai giocatori di vendere le chiavi non utilizzate. I giocatori possono ottenere queste chiavi da bundles o regali, che, per qualsiasi ragione non sono state usate. È come se i giocatori ricevessero un titolo come regalo di compleanno, che però già si possiede o semplicemente non piace. Sta al giocatore scegliere di venderlo: il gioco è stato già pagato, appartiene a lui, e lui è libero di farne quel che vuole. Se il giocatore riesce a venderlo e a ricavarne un profitto: buon per lui.

In ogni caso, i venditori privati sono una minoranza. Più del 90% dei giochi in commercio sono forniti da venditori professionisti.

Perchè i giochi sono così economici?

Una bottiglia di soda può costare di più in un negozio e meno in un altro, così come può costare anche il triplo in un ristorante. In ogni caso, ad essere venduto è sempre lo stesso prodotto, proveniente dalla medesima fonte, affidabile al 100%. È assolutamente fuori questione che l'azienda della soda perda denaro perchè un negozio la vende ad un prezzo più basso. L'azienda ha già venduto il proprio stock, è pieno diritto del rivenditore scegliere il prezzo di vendita.

Ciò che la soda ed i videogiochi hanno in comune è che sono entrambi dei prodotti: valgono le stesse identiche regole. Su Kinguin i venditori che acquistano le chiavi da un publisher o all'ingrosso impostano i prezzi che preferiscono. I prezzi sono più bassi perchè il venditore non deve pagare per creare il proprio store, gestire i server, posizionarsi su Google, promuoversi, offrire supporto e così via. Kinguin offre tutto questo per una piccola percentuale su ogni transazione.

Quindi, Kinguin è legittimo?

SI, lo è. Moltisismi publisher ci considerano come uno dei loro principali canali di distribuzione. Abbiamo collaborato con numerosi sviluppatori di tutti i tipi e grandezze. Kinguin è una compagnia registrata ad Hong Kong con uffici di supporto in Polonia e Bulgaria (entrambi membri dell'Unione Europea).
In caso non fosse abbastanza, considerate quanto segue:
 

In un mondo dove i governi bannano le loot boxes ed indagano su grandi publisher perchè le loro pratiche non sono considerate del tutto giuste (basti pensare al Belgio ed al suo recente interesse verso le deicioni prese nei confonti di alcuni publisher), un marketplace così grande che opera sia all'interno che all'esterno dell'Unione Europea, non passerebbe di certo insosservato. Ciò nonostante non abbiamo mai avuto alcun tipo di problema legale è c'è una semplice spiegazione: offrire un marketplace per scambi tra terze parti è una pratica assolutamente comune.

È ciò che i centri commerciali fanno nella vita reale, noi lo abbiamo semplicemente applicato alla realtà virtuale per far si che l'intera comunità video ludica ne benefici.

Come Lavora Kinguin


Come Funziona il programma Indie Valley di Kinguin