Ti mancano i giorni pieni di semplicita e puro divertimento? Bhe il BRAWL è il gioco che fa per te!

BRAWL è, per farla breve, un multiplayer arena blow'em-up. Il Gioco del Team Bloober ha 5 fantastiche modalità di gioco, una storia sorprendentemente ricca e uno sprazzo di follia che rende il tutto ancora più interessante.

Dire #BRAWL è come #Bomberman semplicemente #KinguinIndieWednesdays

Le regole sono semplici: entri in un labirinto con altri partecipanti e li vi fate saltare in aria... Quel che ci piace di questo gioco è che si rivela molto più tattico di quanto non sembri. È un arcade game veloce e turbolente, con un set di personaggi unici.

Le loro diverse abilità rendono il gioco facile da comprendere ma arduo da padroneggiare. Ne risulta un gioco semplice e veloce o profondamente tattico, se ti prendi il tempo di capire e gestire le sue caratteristiche.

#BRAWL svilupattori: esplorando le scene #esports. Può darsi che l'anno prossimo giocheremo BRAWL durante gli eventi. #KinguinIndieWednesdays                                    

Quindi, com'è mato BRAWL? Cosa ha di tanto speciale da attirarci così? Cosa dovremmo aspettarci in futuro? lo abbiamo chiesto al Bloober Team, un giovane studio Polacco che ha già per le mani vari titoli molto interessanti:

KINGUIN: Brawl è un titoli che riprende l'idea di base di Bomberman e la riadatta per farla combaciare con gli standard attuali del mondo videoludico. In se per se è un gioco molto semplice. Perchè avete pensato che investire in questo progetto sarebbe stata un'ottima idea, sopratutto ora, nell'epoca di RPGs sempre più complicati e sparatutto ultra-tattici?

BLOOBER TEAM: Siamo cresciuti giocando agli arcade. Con il passare degli anni questi giochi si sono evoluti, espansi, cambiati nella forma; avevamo semplicemente nostalgia della semplicità e del puro, banale divertimento. In ogni caso, non siamo caduti nella retro-trappola, abbiamo portato vecchie idee ad una forma più moderna includendo grafica e sopratutto meccaniche di gameplay. 
 

Da un lato abbiamo (sfortunatamente, a lungo dimenticato) il multipayer locale, ma dall'altro lato abbiamo implementato le abilità per personaggio. C'è una semplice base Bomberman, ma ci sono varie modalità di gioco. 
C'è, di certo, una certa nostaglia per i vecchi tempi che sono stati fin troppo spesso ridotti a semplici titoli da piattaforma ad 8bit che ti portano letteralmente all'epoca del NES senza tenere in considerazione che le persone, al giorno d'oggi, si aspettano qulcosa in più dai giochi attuali. 

Abbiamo voluto creare un gioco che ricordasse alle persone la loro infanzia, con un esperienza assolutamente moderna.

K: Avete creato un gico a cui voi stessi vorreste giocare, o è un titolo per l'audiance generale?

BT: Per un tempo abbiamo osservato la morte dolorosa di giocare in una stanza con i tuoi amici. Ci sono solo una manciata giochi 'party' che molto raramente riescono a farsi strada per PC. Volevamo fare un gioco che avrebbe riportato i bei vecchi tempi, dove si poteva letteralmente interagire con le persone con cui si sta giocando e farsi la risata insieme
.
Tuttavia, non è che noi non apprezziamo ciò che Internet ha dato la comunità di video giochi. Abbiamo ovviamente una modalità online, classifiche e un meccanico che è e-spor amichevolet. Quindi,abbiamo fatto in qualche modo un gioco per la nostra generazione, le persone che sono cresciuti giocando a Bomberman, ma anche per i giocatori più giovani che non hanno mai giocato con gli altri sul divano e perso uno dei modi più divertenti per godere di un gioco

K: Non possiamo ignorare la questione del rilascio iniziale di Basement Crawl [il precedente, l'incarnazione imperfetto di BRAWL]. Aveva la sua parte di problemi, che si è sbarazzato di ridisegnando molti elementi del gioco, che è molto lodevole. Hai visto questi problemi prima del rilascio, ma non si poteva fissare per qualche motivo, o che erano a conoscenza di loro?


BT: un sacco di critiche sono venuto dai problemi iniziali con il gioco online, che non era del tutto colpa nostra. Anche il gioco si sentiva troppo alla vecchia scuola per i giocatori contemporanei. Abbiamo imparato da questa lezione.

Abbiamo ristrutturato la meccanica per rendere il gioco più competitivo, abbiamo ripensato le immagini e mettere più attenzione alla modalità online. Abbiamo praticamente fatto un nuovo gioco basato sul Basement Crawl. Sapevamo che questa formula aveva potenziale, è per questo che abbiamo preso tutto quello sforzo per rimediare ai nostri errori. Abbiamo dato via BRAWL gratuitamente a persone che hanno acquistato Basement Crawl come un modo di chiedere scusa.

Il gioco ha ricevuto recension buone e la comunità che circonda il gioco cresce ancora.

 K: In caso di un gioco multiplayer è importante mantenere l' interesse dei giocatori per molto tempo. Che cosa ha fatto, e che cosa intende fare per raggiungere questo obiettivo? ISL il gioco andando a cambiare in modo significativo nel corso del tempo?

BT: Abbiamo una visione su come espandere il gioco, ma per ora vogliamo vedere come sarà visto il gioco della comunità. Alla fine stiamo facendo questo per i giocatori, se trovano le nostre idee divertente e coinvolgente saremo più che felici di fornire dei contenuti  in futuro.

Stiamo anche esplorando la scena di e-sport. Chi sà, forse l'anno prossimo saremo in grado di giocare BRAWL durante alcuni eventi.

KCosa vedremo prossimamente? Dicci qualcosa sui tuoi nuovi progetti.


BT:  Stiamo ampliando la nostra cartelle di gioco, per ora. Se avete visto BRAWL di quello che probabilmente ha preso nota del suo tema di orrore. È un genere molto vicino a noi, che è il motivo per cui abbiamo sviluppato Strati di paura al fianco nostro gioco Arena arcade.

Tuttavia, abbiamo persone che lavorano su BRAWL costantemente e la progettazione per espandere il gioco. Un futuro DLC sarà possibile, ma solo se è il desiderio dei giocatori che godono di Brawl.

* * *

BRAWL non è solo ben fatto, ma anche fatto da persone che onestamente cura per il prodotto finale. A nostro parere si tratta di un gioco di raccomandare.

 Acquista BRAWL PC key da Kinguin e vedere di persona che "semplice" non significa "a nudo", e che un gioco con facile capire le regole possono essere sorprendentemente profondo e impegnativo.

 

Su #IndieWednesdays @KinguinNet dando un sguardo al #IndieGames! #Kinguin introducendo i titolo #Indie parlando con i svilupatori! #KinguinLovesIndies!